Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

A piedi da Cuneo a Nizza con gli asini maestri di vita per comprendere il vero senso del cammino

MONTAGNA

Condividi FB

Si è concluso il viaggio della carovana "Attraverso le Alpi" del progetto Terract - attori della terra. "E' stata un'esperienza veramente intensa - racconta l'attore Gimmi Basilotta, cofondatore con Marina Berro della compagnia teatrale Il Melarancio -. Tutte le persone che abbiamo incontrato e che hanno camminato con noi, rappresentano una ricchezza di emozioni che ora è difficile da spiegare".

Noi, attraverso un diario di bordo multimediale, li abbiamo seguiti passo dopo passo in un cammino aperto alla ricerca di tracce, testimonianze, storie, oggetti e brandelli di memoria delle valli Vermenagna e Roya. Una Cuneo-Nizza a piedi di 180,73 chilometri per l'esattezza, in cui la tappa più lunga è stata proprio l'ultima, quella tra L'Escarène e Nizza (27,61 km, di cui 20 su strada). Una rotta impegnativa, soprattutto per gli asini che non hanno mai mollato, ma anzi hanno saputo portare felicità a tutti. "Ti danno il tempo, sono dei maestri di vita" dice Basilotta.

La sintesi di tutto ciò che Basilotta non è riuscito, per l'emozione, a dire, è racchiusa in un passo di un libro scritto da un amico camminatore: "Camminando, mi sono convinto che il piacere ultimo del viandante sta proprio in questo: mai come quando andiamo a piedi, il nostro modo di guardare si avvicina alla realtà indissolubile del mondo. Uno sguardo oltre lo sguardo, senza filtri, senza obiettivi, senza inquadrature".

Questo viaggio, come già detto, chiude un cerchio e segna l'inizio di Terract, uno dei progetti vincitori del bando Interreg Alcotra 2014-2020 che prende vita dalla collaborazione di Sct Centre | Corep di Torino (capofila) con la compagnia teatrale Il Melarancio di Cuneo e il Théâtre National de Nice. Gli attori della terra stanno già meditando un prossimo viaggio: il ritorno sarà Nizza-Cuneo, passando per la Valle Stura e continuando a raccogliere perle di bellezza tra comunità e natura, tra Italia e Francia.

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS