Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

A Bra i "baby consiglieri" scrivono il manifesto per la mobilità sostenibile

BRA

Foto
Condividi FB

Cosa significa mobilità sostenibile e quali sono le possibilità a nostra disposizione per spostarci in maniera "slow"?

Hanno provato a rispondere a queste domande i giovani del Consiglio comunale dei ragazzi di Bra (Cuneo) che si sono riuniti in vista del grande evento della campagna “Cambia marcia, usa la testa”, in programma sotto la Zizzola il 27 e 28 maggio.

I baby consiglieri, convocati nella Sala consiliare del Palazzo municipale, sono stati accolti da rappresentanti della Giunta e dal consigliere delegato Nino Cornaglia. Dopo i saluti e la visione di alcuni video realizzati nelle scuole cittadine nell’ambito del progetto, è iniziata la fase operativa: divisi in quattro gruppi e con l’aiuto delle insegnanti e del collaboratore della Cooperativa Erica Matteo Monge, i ragazzi hanno iniziato a porre le basi per la creazione di un manifesto della mobilità sostenibile, da condividere con tutta la cittadinanza durante l’appuntamento di fine maggio.

Diversi gli aspetti analizzati, relativi alle modalità di utilizzo di mezzi pubblici o in condivisione, ai vantaggi che si riscontrano nello scegliere di spostarsi usufruendo dell’”energia muscolare” e alle differenze tra veicoli elettrici e a gas.

Le suggestioni emerse dal Consiglio dei ragazzi saranno presentate alla città nel pomeriggio di sabato 27 maggio, in uno dei tanti momenti di condivisione della due giorni dedicata alla Mobilità Sostenibile.

Tra gli altri appuntamenti in programma, anche spettacoli, divertenti flash mob “sostenibili”, workshop e laboratori, tour culturali, bike test, percorsi enogastronomici, conferenze e animazioni.

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS