Meteo Radio Stereo 5 Euroregion Facebook Twitter Youtube Linkedin

A Bergolo il buon cibo si gusta per strada nel weekend del 27-28 maggio

ALBA

Foto
Condividi FB

BRUNO MURIALDO - A Bergolo (Cuneo) sta per iniziare una stagione straordinaria. Il paese presenterà un programma pieno di novità, piccole caramelle culturali di ottima qualità che daranno vita al nuovo calendario: gli ingredienti saranno musica, poesia, mostre importanti e una succulenta novità creativa nata dalla collaborazione di diversi creativi convinti fino in fondo che si può ottenere tutto con la volontà.

Da sempre Bergolo ha voluto dimostrare che si può fare spettacolo con successo anche nei piccoli centri, dando prova di sensibilità e capacità di sapersi rinnovare pur rimanendo allacciati alla storia popolare alle sue ripercussioni. Il teatro delle pietra è la dimostrazione che non si dimenticano nemmeno le strutture dalla quali nasce la volontà di formare e di invitare. Il teatro è figlio delle pietra, figlio di quelle terrazze da Dolcetto e da Granaret.

Bergolo quest’anno, attraverso il suo sindaco dinamico e geniale, darà il via sabato 27 maggio al secondo International Street Food (dalle 18), per poi passare al Festival del Bagnet Verd domenica 28 maggio dalle 15. Il cibo da strada, la punta di diamante delle cucina popolare che ha segnato il cammino alla nuove proposte culinarie oggi tanto in voga. Lo Street food è la strada che ha fatto il cibo popolare cucinato su fornelli improvvisati, nei mercati e nelle fiere per forgiare la gente. Dai cartocci con pesce fritto alle trippe, fino ai minestroni. La cucina popolare sta alla base della nostra creatività culinaria, il made in Italy nasce anche da quelle proposte...

Bruno Murialdo

 

VIDEO

COPYRIGHT 2016 WEB & TECH SOLUTIONS